14 Febbraio 2013

Per assicurare la business continuity, Kroll Ontrack ha sviluppato nuove competenze di recupero dati per i sistemi NetApp, Dell EqualLogic e VMware

Milano, 14 febbraio 2013Kroll Ontrack, azienda leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura e computer forensics, annuncia la disponibilità di nuove tecniche proprietarie per affrontare le sfide della perdita dei dati dalle versioni più recenti dei sistemi NetApp®, Dell EqualLogic™ e VMware®. Grazie a questi esclusivi sviluppi, Kroll Ontrack è riuscita a recuperare con successo i dati persi a causa di problemi software o hardware dai sistemi NetApp, Dell EqualLogic e VMware attualmente in commercio.

Sistemi di storage NetApp
Kroll Ontrack può ora recuperare i dati persi a seguito di più failure in un ambiente di storage NetApp. Questa capacità è stata sviluppata conseguentemente al guasto di tre unità all’interno di un RAID-DP®. Gli ingegneri di Kroll Ontrack sono ora in grado di emulare il controller NetApp RAID, recuperando così i dati dall’array – persino in quegli ambienti dove sono presenti più di due HDD non funzionanti. Grazie a questa capacità, Kroll Ontrack ha recuperato più di 30 milioni di file e 7TB per un cliente che aveva perso più di 14 volumi di storage NetApp.

Dell EqualLogic
“Nel 2012 Kroll Ontrack ha effettuato sei aggiornamenti dei suoi tool dedicati ai sistemi Dell EqualLogic e ogni volta per rispondere a nuove sfide di recupero”, afferma Robert Bloomquist, ingegnere capo esperto di recupero dati in Kroll Ontrack. “La nostra continua innovazione è stata ripagata. Abbiamo registrato nei passati interventi di recupero dati su sistemi Dell EqualLogic un tasso di successo del 100%”.

Per esempio, un caso recente ha coinvolto due volumi Dell EqualLogic che erano stati cancellati accidentalmente dall’interfaccia utente. Un volume era costituito da una share NFS di un server Windows contenente 600GB di dati aziendali, tra cui dati Lotus Notes; l’altro volume invece conteneva una partizione VMware VMFS con server virtuali MS SQL. Il team di Ricerca e Sviluppo ha risolto la corruzione relativa alla struttura dei dati e ha messo a punto una soluzione completa che ha consentito di recuperare il 100% dei volumi cancellati.

VMware
Oltre supporto per le attuali soluzioni NetApp e Dell EqualLogic, Kroll Ontrack sta continuando a perfezionare le sue capacità in ambienti VMware. I recenti miglioramenti includono un supporto più veloce e specifico per VMFS-5, dischi virtuali cancellati e snapshot.

“Quando la banca di Manhattan ha perso i dati da una SAN NetApp che stava gestendo un VMware ESXi 4.1, Kroll Ontrack è stata in grado di utilizzare con successo le sue soluzioni proprietarie sulla nostra complessa piattaforma di sistemi operativi, fornendo un servizio immediato e accurato”, afferma Curtis Birkmann, CIO della banca di Manhattan. “Il risultato degli sforzi di Kroll Ontrack è che la banca di Manhattan è riuscita a recuperare i più importanti server virtuali impiegando il 30% del tempo in meno a confronto con un processo di recupero dati esterno tradizionale. Inoltre, Kroll Ontrack ha fornito alla banca di Manhattan le immagini complete dei server virtuali più importanti risalenti al momento esatto del guasto hardware e non al tempo dell’ultimo backup o snapshot. Questo approccio ci ha permesso di recuperare molteplici server nell’esatto momento in cui si è verificato il problema”.

“Il valore e le risorse che mettiamo nello sviluppo degli strumenti e delle competenze  necessarie per affrontare le nuove e impegnative sfide sono uno dei punti di forza di Kroll Ontrack”, afferma Todd Johnson, Vice President of Operations di Kroll Ontrack. “A conferma del nostro impegno, stiamo ottenendo un grande successo nelle recenti sfide imposte dal recupero dati, i nostri clienti aziendali tornano ad essere operativi esattamente dove lo erano prima della perdita dei dati.”

***

Kroll Ontrack Srl
Kroll Ontrack è leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura dei dati e computer forensics. Attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie, innovativi software e numerosi tool proprietari, Kroll Ontrack è in grado di affrontare casi di recupero dati da qualunque tipo di supporto, come hard disk, drive a stato solido, sistemi RAID, memory card, USB key e molti altri dispositivi. Kroll Ontrack è presente in Italia dal 2002, la sede si trova a Gallarate (VA) dove è ubicata anche la camera bianca, l’unica  professionale in Italia per il recupero dei dati. Country Director  è Paolo Salin.
A livello internazionale Kroll Ontrack, con sede a Eden Prairie (Minnesota), opera in oltre 20 Paesi del mondo attraverso più di 30 uffici. Kroll Ontrack ogni anno effettua oltre 50.000 operazioni di recupero dati, offrendo ai clienti servizi di elevata qualità in 13 differenti lingue. Le principali soluzioni software sviluppate dalla società sono: Ontrack® EasyRecovery™ (per il recupero dati), Ontrack® PowerControls™ (nelle versioni per il mailbox management in Microsoft® Exchange Server e per il  document recovery in Microsoft® SharePoint® Server), Ontrack® Eraser (per la cancellazione sicura dei dati). La tecnologia brevettata Ontrack Data Recovery Remote Services, inoltre, permette il recupero dei dati in remoto. Per ulteriori informazioni: www.krollontrack.it; www.ontrackdatarecovery.it 

Kroll Ontrack Inc.
Kroll Ontrack offre soluzioni software e servizi all’avanguardia per assistere studi legali, organizzazioni pubbliche, aziende private e utenti finali nelle attività di recupero, ricerca, analisi e presentazione dei dati. Oltre ad una gamma completa di software, Kroll Ontrack offre servizi di data recovery, cancellazione sicura dei dati, electronic discovery, document review e consulenza ESI (Electronically Stored Information). Kroll Ontrack è una società controllata da Altegrity, fornitore leader di soluzioni per la protezione dei dati. Per maggiori informazioni a livello internazionale su Kroll Ontrack e la sua offerta, visitare il sito www.krollontrack.com