21 Febbraio 2012

I dati e il grande freddo: i consigli di Kroll Ontrack per proteggere il nostro smartphone

Il freddo può danneggiare il nostro cellulare e non solo. Tutti i dispositivi elettronici sono sottoposti allo stress delle basse temperature e degli sbalzi termici. Gli esperti di Kroll Ontrack forniscono semplici consigli per evitare danni a tablet, fot

Milano, 21 febbraio 2012 – Le avverse condizioni ambientali possono costituire un serio ostacolo all’uso dei dispositivi elettronici e in questi giorni, in particolare, stiamo sperimentando temperature piuttosto rigide rispetto alla media stagionale. Il freddo, ma più in generale gli sbalzi termici, possono danneggiare hard disk portatili, tablet, smartphone o fotocamere – che non dovrebbero mai essere utilizzati in presenza di temperature estreme - rendendo, di conseguenza, difficile o impossibile l’accesso ai dati memorizzati.

“Quando per esempio ci si reca sulla neve per le vacanze invernali, oppure anche con il freddo particolarmente intenso di questi giorni, i nostri dispositivi possono manifestare malfunzionamenti. Pensiamo all’oggetto che più portiamo con noi: lo smartphone. La tecnologia impiegata nei touch screen si basa sui cristalli liquidi che possono smettere di funzionare correttamente in presenza di basse temperature. Ad esempio, alcuni test condotti sui cellulari con tecnologia touch hanno dimostrato che essi iniziano a dare segni di malfunzionamento a partire da meno 10 gradi* “ commenta Paolo Salin, Country Director di Kroll Ontrack in Italia.

Kroll Ontrack, azienda leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura e computer forensics, fornisce agli utenti semplici consigli che aiutano a conservare in buono stato il proprio smartphone e, in generale, prevengono la perdita dei dati memorizzati sui dispositivi elettronici:

  • Lo smartphone deve essere sempre inserito in una custodia appropriata. Questo strumento è utile per isolare e proteggere il dispositivo non solo dagli urti ma anche dagli sbalzi di temperature
  • Non esporre il cellulare troppo a lungo a temperature al di sotto delle zero
  • Se lo smartphone è stato troppo a lungo esposto a basse temperature non accenderlo immediatamente e non esporlo direttamente a fonti di calore come termosifoni, stufette o camini ma lasciare il dispositivo a temperatura ambiente per un po’ di tempo, in modo tale che possa riacquistare gradualmente la temperatura circostante.

Kroll Ontrack è lo specialista mondiale nel settore del data recovery da oltre 25 anni. L’azienda mette a disposizione la sua esperienza e la sua professionalità per il ripristino di qualunque tipo di dato da qualsiasi supporto, anche nelle condizioni più critiche. Ogni anno Kroll Ontrack gestisce oltre 50.000 casi di recupero. Kroll Ontrack, inoltre, possiede in Italia l’unica camera bianca professionale per il recupero dei dati, uno struttura tecnica moderna e avanzata, dotata di centinaia di tool proprietari harware e software oltre a migliaia di parti di ricambio.

Per maggiori informazioni su tutte le soluzioni Kroll Ontrack, visitare il sito www.krollontrack.it

(*) Test condotto dai redattori della rivista finlandese MikroPC su diversi cellulari per verificarne la resistenza a temperature sotto lo zero.

 

Kroll Ontrack Srl
Kroll Ontrack è leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura dei dati e computer forensics. Attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie, innovativi software e numerosi tool proprietari, Kroll Ontrack è in grado di affrontare casi di recupero dati da qualunque tipo di supporto, come hard disk, sistemi RAID, memory card, USB key e molti altri dispositivi. Kroll Ontrack è presente in Italia dal 2002, la sede si trova a Fenegrò (Como) dove a ottobre 2007 è stata inaugurata la camera bianca, l’unica professionale in Italia per il recupero dei dati. Country Director è Paolo Salin.
A livello internazionale Kroll Ontrack, con sede a Eden Prairie (Minnesota), opera in oltre 20 Paesi del mondo attraverso più di 30 uffici. Kroll Ontrack ogni anno effettua oltre 50.000 operazioni di recupero dati, offrendo ai clienti servizi di elevata qualità in 13 differenti lingue. Le principali soluzioni software sviluppate dalla società sono: Ontrack® EasyRecovery™ (per il recupero dati), Ontrack® PowerControls™ (nelle versioni per il mailbox management in Microsoft® Exchange Server e per il document recovery in Microsoft® SharePoint® Server), Ontrack® Eraser (per la cancellazione sicura dei dati). La tecnologia brevettata Ontrack Data Recovery Remote Services, inoltre, permette il recupero dei dati in remoto. Per ulteriori informazioni: www.krollontrack.it; www.ontrackdatarecovery.it

Kroll Ontrack Inc.
Kroll Ontrack offre soluzioni software e servizi all’avanguardia per assistere studi legali, organizzazioni pubbliche, aziende private e utenti finali nelle attività di recupero, ricerca, analisi e presentazione dei dati. Oltre ad una gamma completa di software, Kroll Ontrack offre servizi di data recovery, cancellazione sicura dei dati, electronic discovery, document review e consulenza ESI (Electronically Stored Information). Kroll Ontrack è una società controllata da Altegrity, fornitore leader di soluzioni per la protezione dei dati. Per maggiori informazioni a livello internazionale su Kroll Ontrack e la sua offerta, visitare il sito www.krollontrack.com