2 Dicembre 2009

Da Kroll Ontrack la Top Ten 2009 dei casi più curiosi di recupero dati

Dal gatto che fa cadere l’hard disk esterno, al notebook lanciato da una finestra del dodicesimo piano… il lieto fine è garantito da Kroll Ontrack

Milano, 2 dicembre 2009 – Kroll Ontrack, leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura dei dati e computer forensics presenta la sesta edizione della classifica annuale dei dieci casi più curiosi di recupero dati eseguiti nel corso del 2009. La votazione è stata fatta dai tecnici di Ontrack® Data Recovery, selezionando i casi accaduti in tutto il mondo. Scorrendo la lista si vede come la perdita dei dati sia un evento che può accadere in ogni momento, ovunque e per le ragioni più disparate.

"Gli ingegneri Kroll Ontrack trattano ogni anno oltre 50.000 casi di recupero dati. È importante notare che, tranne per qualche rara eccezione su casi veramente estremi, la costante evoluzione delle nostre tecnologie e il continuo aggiornamento delle competenze ci consentono oggi di ottenere successi nella stragrande maggioranza dei casi permettendoci di affermare che non esistono o quasi situazioni impossibili” afferma Paolo Salin, Country Manager di Kroll Ontrack Italia.

Top Ten 2009 dei casi più eclatanti di perdita dei dati e di recupero
grazie a Kroll Ontrack

10. Una foto vale più di 1000 parole – Un cliente ha riformattato una SD card per sbaglio, cancellando una foto particolarmente importante. La foto in questione ritraeva un emozionante panorama immortalato dal nostro cliente per conto di un’altra persona che aveva dimenticato di portare la propria fotocamera. Il nostro cliente si era impegnato a spedirgli questa immagine via e-mail una volta tornato a casa. Kroll Ontrack lo ha aiutato a mantenere la parola. 

9. Il gioco del gatto e dell’USB – Quando il gatto di casa decide di giocare al gatto e al topo con l’alimentatore di un hard disk esterno, il rischio che si verifichino danni è molto alto. Il disco è, infatti, caduto rendendo illeggibili i dati e le foto della famiglia.

8. Guarda in basso Un notebook caduto in modo accidentale dal secondo piano di un ufficio era stato inviato inizialmente a un'altra società di data recovery che non è riuscita a effettuare il recupero. Mandato, invece, a Kroll Ontrack è stato possibile ottenere un risultato positivo.

7. E’ un uccello, un aereo o un computer? – Un uomo d’affari in ritardo per una riunione aveva dimenticato il suo notebook sul tetto della macchina ed era partito in tutta fretta. Alla prima curva il computer è caduto ed è andato a sbattere contro un muro. I tecnici di Kroll Ontrack sono stati in grado di intervenire sul disco guasto e di recuperare i dati. 

6. Ring o sala server? – A seguito di un litigio tra due colleghi un server è caduto fuori dal rack nella sala server. Fortunatamente per loro le informazioni business critical sono state totalmente recuperate.

5. Caduta a tutta velocità – Il bauletto della moto di un fotografo si è aperto per un sobbalzo facendo cadere la macchina fotografica. Cadendo, la memory card è uscita dall’alloggiamento ed è finita in una pozzanghera.

4. Problemi di stomaco – Un cagnolino ha trovato in un angolo della cucina del cibo avariato, lo ha mangiato ed è stato male sul computer di casa. L’hard disk si è rovinato e con lui il resto della cena!

3. Tieniti stretto in sella – Una simpatica passeggiata a cavallo si è conclusa con una brutta caduta. Il prode cavaliere se l’è cavata senza danni, ma la macchina fotografica che portava al collo al momento della caduta si è danneggiata e con essa la memory card. I file corrotti  non potevano essere scaricati sul computer. Dopo due precedenti tentativi di recupero falliti, Kroll Ontrack ha dimostrato di essere l’unica risorsa per riavere i dati.

2. Disco sommerso – Un hard disk si trovava sommerso a circa 60 metri sotto la superficie dell’oceano. È stato ritrovato sei mesi dopo e inviato alla camera bianca di Kroll Ontrack dove il 99 per cento dei dati è stato recuperato.

1. Questioni legali – Nel momento in cui le forze dell’ordine sono entrate nella casa di un sospetto, il soggetto in questione ha lanciato il suo notebook, che conteneva potenzialmente delle prove, fuori dalla finestra di un palazzo di 12 piani. Il computer si è distrutto in mille pezzi. Gli investigatori hanno consegnato l’hard disk a Kroll Ontrack che ha recuperato foto, video e e-mail.

Grazie alle proprie soluzioni di data recovery, software e servizi, Kroll Ontrack è il fornitore di recupero dati con le più elevate competenze e le tecnologie più avanzate al mondo. Utilizzando tecniche e centinaia di tool proprietari, Kroll Ontrack è in grado di fornire assistenza alle organizzazioni e agli utenti privati che hanno necessità di recuperare dati digitali persi o corrotti da qualsiasi sistema operativo e supporto di storage, attraverso prodotti software studiati per un uso “fai da te” e servizi di recupero dati da remoto oppure in camera bianca.

Maggiori informazioni su Kroll Ontrack e sulle competenze di recupero dati sono disponibili sul sito www.ontrackdatarecovery.it


Kroll Ontrack Srl
Kroll Ontrack è leader nell’offerta di soluzioni e servizi di recupero dati, cancellazione sicura dei dati e computer forensics. Attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie, innovativi software e numerosi tool proprietari, Kroll Ontrack è in grado di affrontare casi di recupero dati da supporti come hard disk, sistemi RAID, memory card, USB key e molti altri dispositivi. Kroll Ontrack è presente in Italia dal 2002, la sede si trova a Fenegrò (Como) dove a ottobre 2007 è stata inaugurata la prima camera bianca italiana per il recupero professionale dei dati. Country Manager è Paolo Salin. A livello internazionale Kroll Ontrack, con sede a Eden Prairie (Minnesota), opera in oltre 20 Paesi del mondo attraverso più di 30 uffici. Kroll Ontrack ogni anno effettua oltre 50.000 operazioni di recupero dati offrendo ai clienti servizi di elevata qualità in 13 differenti lingue.
Le principali soluzioni software sviluppate dalla società sono: Ontrack® EasyRecovery™ (per il recupero dati), Ontrack® PowerControls™ (nelle versioni per il mailbox management su Microsoft® Exchange Server e per il  recupero di elementi da Microsoft® SharePoint® Server), Ontrack® Eraser™ (per la cancellazione sicura dei dati). La tecnologia brevettata Ontrack® Remote Data Recovery™, inoltre, permette il recupero dei dati in remoto.
Per ulteriori informazioni: www.krollontrack.it; www.ontrackdatarecovery.it

Kroll Ontrack Inc.
Kroll Ontrack offre soluzioni e servizi all’avanguardia per supportare le organizzazioni pubbliche e private e gli utenti finali nelle attività di recupero, ricerca, analisi e presentazione dei dati. Oltre ad una gamma completa di software, Kroll Ontrack offre servizi di data recovery, computer forensics, advanced search, paper and electronic discovery, consulenza ESI (Electronically Stored Information), consulenza processuale e presentazioni per l’utilizzo in ambito legale. Kroll Ontrack è il Technology Service Group di Kroll Inc. leader nei servizi di consulenza per la gestione dei rischi.
Per ulteriori informazioni sui servizi internazionali: www.krollontrack.com; www.ontrackdatarecovery.com; www.engeniumsearch.com; www.trialgraphix.com