Ontrack® Remote Data Recovery™

Ontrack® Remote Data Recovery™ (RDR™) è una tecnologia proprietaria brevettata che offre un metodo di recupero dati rapido, comodo e sicuro quando il supporto è funzionante e visibile dal sistema. Grazie a RDR, il recupero dei dati viene svolto da remoto attraverso una connessione sicura tra il tuo computer e i sistemi di Kroll Ontrack.

RDR: come funziona?

Anche in Remote Data Recovery sono disponibili i differenti livelli di servizio predisposti da Kroll Ontrack: Business, Business+ ed Emergenza. Sei quindi libero di scegliere il livello più appropriato alla tua urgenza di recupero come avviene per gli interventi in camera bianca.

Le operazioni che vengono svolte dai tecnici RDR sono analoghe a quelle adottate per i servizi in laboratorio. L’ingegnere preposto inizierà da remoto la fase di prognosi per valutare e analizzare lo stato del dispositivo, quindi ti verrà consegnato un elenco dei file recuperabili con il loro stato di integrità. La fase di prognosi è particolarmente importante e delicata perchè spesso esiste una sola possibilità di estrarre i dati dal dispositivo.

Successivamente alla fase di prognosi e solo dopo aver ricevuto dal cliente l’autorizzazione a procedere si darà inizio alla fase di recupero dati vera e propria.

Nessuna spedizione presso i nostri laboratori

Il punto di forza della tecnologia Ontrack Remote Data Recovery consiste nel fatto che è possibile ottenere la medesima qualità di recupero di un intervento in camera bianca senza spedire presso i nostri laboratori l’hardware: tutto ciò che serve è una connessione ad Internet. Questo permette di risparmiare tempo prezioso e ridurre al minimo i tempi di inattività del sistema.

Ideale per il recupero dati NAS, SAN e RAID

Nella maggior parte dei casi la perdita dati su sistemi di tipo NAS, SAN e RAID è imputabile a errori del software o errori umani come ad esempio formattazione del drive, file cancellati, problemi nella configurazione RAID. In tutti questi casi RDR può essere impiegato con successo per risolvere il problema.

RDR è anche la soluzione ottimale per intervenire su file di database corrotti come ad esempio Microsoft® Exchange® Server, SQL® Server, SharePoint® Server, Oracle® Server, ecc.

Privacy e sicurezza

La comunicazione Internet attraverso l’utilizzo del software proprietario di RDR di Kroll Ontrack è assolutamente sicura poichè basata su pacchetti dati cifrati. Inoltre i dati dell’utente non transitano sulla rete ma rimangono sul computer locale. Kroll Ontrack lavora ogni giorno con dati personali e sensibili, un approccio responsabile improntato alla massima sicurezza dei dati e alla privacy è per noi una priorità assoluta.

Il processo di recupero in Remote Data Recovery

 

  1. L’ingegnere Kroll Ontrack, incaricato di RDR, verifica insieme con il cliente se questa tecnologia di recupero può essere applicata allo specifico caso.
  2. In caso affermativo, il cliente scarica il client software di Kroll Ontrack e lo installa su un computer funzionante e collegato ad Internet per rendere possibile la connessione.
  3. L’ingegnere Kroll Ontrack si connette da remoto alla macchina del cliente e inizia la fase di prognosi o analisi del supporto dati. Al termine di questa fase il cliente riceve un elenco dei file recuperabili con il loro stato di integrità.
  4. Dopo aver verificato il contenuto dell’elenco dei file recuperabili tramite lo strumento gratuito Ontrack® Verifile™ il cliente decide se procedere o meno con il recupero dati.
  5. Ricevuta l’autorizzazione, l’ingegnere RDR inizia da remoto la fase di recupero dati.
  6. Terminato il recupero, i dati sono nuovamente disponibili sulla macchina del cliente.

Inizia ora a recuperare i tuoi dati

Contatta il nostro team di specialisti. Kroll Ontrack è in grado di servire qualunque tipologia di cliente, dalle imprese di ogni dimensione agli enti della pubblica amministrazione fino ai singoli professionisti e l’utente privato.

Numero Verde 800 44 00 33 Richiedi online un preventivo gratuito