Gestire correttamente una perdita dati da sistemi HP EVA

I clienti spesso si sentono dire dal produttore che i dati una volta persi in ambienti così complessi non sono più recuperabili. Molte volte seguono anche suggerimenti non idonei oppure i tecnici inviati dal produttore cercano di risolvere il problema autonomamente. Kroll Ontrack invece agisce diversamente.
Piani di disaster recovery corretti, competenze e assistenza da parte di professionisti esperti di recupero dati con grandi capacità, strumenti adeguati e vasto know-how sono decisivi per il recupero dei dati da sistemi di storage HP EVA.
 

Come può assisterti Kroll Ontrack?

Per un aiuto urgente il nostro Servizio Clienti è disponibile a livello globale 24/24h, 7/7gg.

Tutti i nostri laboratori dispongono delle competenze necessarie per suggerirti le più adeguate prime azioni di intervento al fine di limitare e mantenere sotto controllo la situazione di perdita di dati.

Gli ingegneri di Kroll Ontrack determineranno le necessarie procedure per il recupero dei dati persi. L’intervento può essere fatto praticamente su qualsiasi tipo di sistema di storage.

I media vengono dapprima analizzati e successivamente viene fornito al cliente un report sullo stato dei file recuperabili oltre a maggiori informazioni su quella che sarà l’eventuale seconda fase di lavorazione, in termini di tempistica e di costi.

Questa seconda fase, se autorizzata dal cliente, consisterà nell’effettivo recupero dei dati in camera bianca oppure da remoto.
 

Numero Verde 800 44 00 33 Valutazione gratuita del tuo caso Richiedi un preventivo

Recuperiamo i dati dai seguenti sistemi:

HP Storage P6500 EVA
HP Storage P6550 EVA
HP Storage P6300 EVA
HP Storage P6350 EVA
HP StorageWorks 8400 Enterprise Virtual Array (EVA8400)
HP StorageWorks 6400 Enterprise Virtual Array (EVA6400)
HP Storage Works 6000 Enterprise Virtual Array (EVA6000)

Case study: HP Storage Works EVA (Enterprise Virtual Array) 6000

A causa di un disastro naturale, il sistema di storage aveva subito un allagamento e non poteva più essere acceduto.
Tra i dati business-critical vi erano dei file database SQL e le informazioni sui dipendenti.

Maggiori informazioni su questo caso

In questa situazione sono stati coinvolti 80 hard disk con 18 volumi virtual RAID configurati con array VRAID 1 e VRAID 5.
Per scoprire esattamente come il sistema EVA era stato configurato, abbiamo dovuto acquisire un hardware identico. Lo abbiamo configurato in vari modi per comprendere come sono realizzate le strutture personalizzate del file system EVA poichè sono queste a definire come i dati vengono distribuiti all’interno dei drive.

Dopo quasi 6 settimane di intenso sviluppo, reenginering e lavoro di recupero, il progetto è stato completato con successo. Utilizzando i nuovi tool sviluppati, siamo stati capaci di recuperare 4 TB di database file di SQL (quasi il 90% dei dati persi a causa dell’alluvione).

 

 

 


 

 

 

 

 

Suggerimenti per evitare situazioni di perdita dei dati

  • Spegnere il sistema – è importante spegnere il sistema in modo corretto per evitare che il backup e le routine di mantenimento non partano su di un sistema corrotto
  • Mai sostituire un disco malfunzionante con un disco che è stato usato in un altro sistema. Se il disco è di seconda mano, cancellarlo sempre prima dell’uso
  • Se senti rumori sospetti, provvedi allo spegnimento immediato. É molto probabible che avverrà un crash in pochi attimi.
  • Effettua sempre un backup prima di modificare la configurazione del sistema o di cambiare hardware o software.
  • Prendi nota della posizione di tutti gli hard disk nel sistema prima che questi vengano rimossi
  • Se si verifica un crash di sistema nella modalità di rebuild non avviare altre sessioni di rebuild
  • Non utilizzare tool come CHKDSK o fsck e non deframmentare hard disk potenzialmente difettosi. Nota che ti potrebbe essere richiesto di farlo!
  • Chiama Kroll Ontrack per chiedere assistenza
  • Non provare ad utilizzare dei software se hai avuto dei problemi conseguenti ad una mancanza di alimentazione elettrica
  • In caso di perdita dei dati rimani calmo, cerca di riflettere a mente fredda. Prendi nota di quanto accaduto e di cosa hai fatto. Queste sono informazioni molto importanti che i nostri specialisti ti domanderanno durante il primo colloquio telefonico

Ricorda che i tool di riparazione sono progettati per rendere stabile il tuo sistema ma che tali tool funzionano su singoli drive malfunzionanti mentre su sistemi RAID puoi provocare delle modifiche non più recuperabili
 

Oltre 50.000 clienti e aziende si affidano a noi ogni anno, in tutto il mondo

Leggi i commenti e le recensioni dei nostri clienti.