Go to Top

Ryzen di AMD

ryzen

Con l’attesissimo rilascio dei chip Ryzen e come se il meno favorito chip di AMD stesse dando del filo da torcere ai Core i5 e i7 di Intel. Con questa CPU da otto core, AMD promette prodotti di alta qualità e dalle performance al top con prezzi notevolmente più economi rispetto al concorrente Intel.

AMD Ryzen vs. Chipset Intel e CPU Core

Partendo innanzitutto con i chip Ryzen 5 1600X, AMD li presenta con 6 core / 12 threads. Poichè i chip Ryzen si concentrano sulle performance multithread, sono l’ideale per il rendering 3D, la virtualizzazione e il video editing. La minaccia per Intel non è solo sui processori, AMD sta anche sfidando i chipset mid-range progettati da Intel che consistono soprattutto in chipset G41. Questo infatti è considerato essere il chipset dominante di Intel.
Non molto tempo dopo la sfida di AMD, Intel ha rapidamente risposto introducendo il chipset P55 e la CPU i5. Intel Core i5-7600K ha 4 core / 4 threads ed è considerato essere il più avanzato chipset sul mercato per chi acquista un PC. Quando è accoppiato ad una scheda madre DP55KG, la combinazione si è dimostrata in grado di massimizzare le prestazioni. AMD non compete sui test singolo threads ma è il multi-thread dove AMD supera Intel.

Il prezzo di Ryzen 5

La struttura dei prezzi per il Ryzen 5 si ripartisce come segue:

Prezzo Ryzen

Dati forniti da AMD.Crediti immagine: Antony Leather

Ryzen 5 sta specificatamente targettizzando il listino di Intel e il posizionamento nel mercato dei suoi processori. Il 1500X di AMD, con prezzo suggerito di $189, offre SMT (Simultaneous Multithreading), una caratteristica che il chip di Intel i5 per desktop ha avuto difficoltà nello sfruttare al meglio. Il 1600X, con un prezzo approssimativo di $249, porta 6 core e SMT a competere direttamente con la linea di prodotti Intel Core i5 come pure Core i7-7700K.

Non solo i prezzi sono più accessibili, ma anche gli investitori sono incoraggiati ad acquistare azioni di AMD.  Le azioni della società sono quadruplicate nei 12 mesi passati in previsione dei processori Ryzen e non sembra siano destinate a scendere nel breve periodo.

Di seguito un confronto dettagliato tra Ryzen 5 1600X vs Intel Core i5-7600K.

Confronto_Ryzen_vs_Core

Dati forniti da AnandTech.

Scalare

Intel ha significativamente ridotto i prezzi dei processori Core i5 e i7 nel tentativo di competere con AMD. Gli extra core del processore offerti da Ryzen significano che certe applicazioni gireranno molto più velocemente rispetto ai chip Intel.

In realtà, una costosa CPU otto-core Inter Core i7 6900 performa ad una velocità simile ad una CPU Ryzen AMD 1800X ma quest’ultima costa meno della metà.

Questa è quella che viene chiamata come tecnologia dirompente. Invece di inseguire Intel con prezzi simili, AMD ha scelto di focalizzarsi sul mercato sotto i $200 che si addice bene a coloro che stanno cercando di mantenere bassi i costi dei sistemi e vogliono aprirsi a processori grafici (GPU) più potenti.

Se la strategia di AMD prevarrà è ancora da vedere ma di sicuro ha spiazzato i concorrenti. Sull’onda dei preordini, Intel ha ridotto di molto i suoi prezzi, portando l’Intel Core i7-7700K dektop processor  a $300 presso alcuni store. Anche Nvidia ha annunciato diversi prodotti che competeranno direttamente con Ryzen. Sia Nvidia che Intel non sono molto abituati alla competizione. AMD è l’unico vero concorrente, così tutti ne beneficiano quanto progetta prodotti dai buoni riscontri. La competizione spinge i mercati e aiuta i consumatori oltre  a costringere le aziende a continuare ad innovare le loro linee di prodotto.

Performance a confronto

Mentre AMD sembra aver vinto la competizione sul prezzo, sembra anche che ci si rivolga verso Intel quando si tratta di performance. In particolare i processori Intel contengono l’hyper-threading che porta a CPU che generano meno calore. Tuttavia, se stai assemblando un game PC idealmente vorrai la più alta qualità grafica. Per questo AMD è prima, Intel potrebbe competere ma dovrebbe allearsi con qualcuno in tema di GPU.

Quando si parla di overclocking, AMD è ancora prima. Con un sistema AMD, puoi spremere più potenza da un mid-range APU (accelerated processing unit) A-Series ad un prezzo di $67 mentre una configurazione sbloccata di Intel parte da $200.

E ora?

Allora, quale processore è meglio? Entrambi si classificano a modo loro. Le performance single-core mostrano l’Intel i7-7700K registrare un punteggio più alto del Ryzen 7 1800X ma con le performance multi-core, il Ryzen 7 1800X supera il i7-7700K.

Per il tipico utilizzo di tutti i giorni, gli utenti si troveranno meglio acquistando un processore  Intel di 7a generazione, come il Core i7. Se invece l’utente è fortemente focalizzato sul rendering 3D o il video encoding, il gioco, l’overcloking spinto allora il Ryzen è la strada da seguire. Valuta le tue esigenze e seleziona il processore in grado di offrirti ciò che stai cercando.

Copyright immagine di copertina: blickpixel https://pixabay.com/en/cpu-processor-macro-pen-pin-564771/ CC0 License

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *