Go to Top

Recupero tabella SQL? La soluzione migliore è appena arrivata!

Recupero dati tabella SQL

Negli ultimi mesi, ho scritto di un problema comune a molti nel mondo dei DBA: la richiesta di ripristino di tabelle SQL da un backup o da uno storage-tier sanpshot. Che il problema sia affrontato da un DBA SQL, da uno sviluppatore o da un consulente, queste richieste necessitano di tempo. Perchè? Perchè i processi di native restore, che sono la soluzione comune a questo tipo di problema, richiedono il ripristino dell’intero database e la presenza del server SQL durante il processo di restore.

Ore di lavoro non sono gli unici ostacoli per i DBA. Dato che SQL è alla base di molte applicazioni aziendali,  parliamo solitamente di inattività di  applicazioni critiche per il fatturato, che può costare all’azienda centinaia di migliaia di dollari/euro. Diamo un’occhiata a quanto può costare una richiesta di restore di una piccola applicazione interna. Questi sono i fattori:

  • 1 restore a settimana
  • 1 ora per individuare lo storage disponibile e le risorse del server SQL per avviare il restore
  • 1 ora per completare il restore dell’intero database
  • 45$ l’ora è il costo medio per un DBA all’interno dell’ organizzazione
  • 000 $ all’ora è il costo di inattività dell’applicazione.

Totale: 105,687 $.

Non aver paura. Sono lieto di annunciarti  che è disponibile una soluzione migliore e più veloce! Grazie al lavoro di un gruppo di sviluppatori Kroll Ontrack e a test su circa 100 DBA in tutto il mondo (grazie ad Alphas, PASS MN e PASS!), abbiamo sviluppato uno strumento di ricerca e restore granulare per Microsoft SQL – Ontrack® PowerControls™ per SQL. I DBA potranno ora ripristinare tabelle SQL senza dover effettuare il restore  dell’intero database o utilizzare SQL per leggere i backup. Questo diminuisce drasticamente il tempo di restore delle tabelle, passando da  qualche ora a pochi  minuti. Con una semplice funzione di drag and drop, possono essere ripristinate singole tabelle da backup nativo SQL o da storage tier/SAN snapshot nell’ambiente desiderato. I contenuti della tabella SQL possono anche visionati in anteprima per verificarne la correttezza prima di eseguire l’effettivo restore.

Ontrack PowerControls per SQL è una soluzione vantaggiosa. Un DBA ora può dire tranquillamente si alle richieste di ripristino e copia di tabelle che prima invece erano un ostacolo, e può rispondere a queste richieste in molto meno tempo, tornando quindi a dedicarsi alle attività già pianificate.

Le aziende potranno ridurre i periodi di fermo delle applicazioni e dedicare più tempo ai progetti strategici.

Scarica la versione trial di 7 giorni di Ontrack PowerControls per SQL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *