Go to Top

Nuova vita al tuo computer con un SSD

SSD

La tecnologia SSD permette di accedere ai dati in modo estremamente veloce. Essa può quindi essere impiegata con successo per completare l’ottimizzazione di un PC con caratteristiche avanzate per l’uso con i giochi oppure per rivitalizzare un vecchio PC o Mac. Il computer dovrà comunque essere in grado di accogliere un disco desktop standard da 3.5” oppure un disco laptop da 2.5”.

Qual è la strada da seguire?

La sostituzione di un hard disk richiede alcuni passaggi. L’intervento può essere fatto da soli o con l’aiuto di un tecnico. Tra le cose da sapere prima di procedere è che sarà necessario utilizzare un software per effettuare una copia completa del contenuto del vecchio hard disk se l’obiettivo è quello di mantenere inalterato e funzionante il vostro ambiente di lavoro. In aggiunta, potrebbe essere necessario un software più specifico se si vuole copiare l’hard disk di un Mac. Nel caso infatti di un Mac, le partizioni sono di tipo HFS+ mentre le partizioni Windows sono di tipo NTFS. Generalmente, la cosa migliore è usare un PC desktop con Windows (7, 8, 10) per eseguire questa operazione di copia.

Il software di copia: una scelta importante

Esistono differenti alternative circa il software da utilizzare per la copia dei dati da hard disk a SSD. Nella pratica, quando si sostituisce un disco interno di un PC o di un laptop è possibile trovare insieme con il nuovo Solid State Drive (SSD) uno speciale kit che include il giusto software e i cavi adatti per portare a termine l’operazione di sostituzione. In questo caso, il costo potrebbe essere leggermente superiore. Per copiare un disco di un Mac si può pensare ad applicazioni come  Paragon Drive Copy Professional e Acronis True Image che sono in grado di copiare con successo le partizioni.

A questo punto non rimane che scegliere l’SSD e installarlo al posto di quello vecchio.

Selezione del drive SSD:

  • nella maggior parte dei casi i computer includono connettori con interfaccia Serial-ATA (SATA). Utilizzare un PC desktop per effettuare l’operazione di copia è più facile perchè generalmente possiede 4 porte SATA

  • è possibile scegliere tra memorie di tipo MLC o TLC. Il tipo di memoria MLC è più affidabile anche se più costosa (alcuni produttori garantiscono fino a 10 anni i loro drive con celle di tipo MLC)

  • controllare al momento dell’acquisto se e quale tipo di kit viene fornito con l’SSD.

Sostituzione dell’hard disk:

  • in molti casi la sostituzione richiederà l’uso di un cacciavite. Spegnere il computer e disconnettere il cavo di alimentazione oppure la batteria se si tratta di un computer portatile, aprire il case

  • per la connessione del nuovo drive è suggeribile fare riferimento alle istruzioni di norma fornite insieme al dispositivo

  • in relazione all’utilizzo del kit per la sostituzione anche in questo caso la breve guida fornita è generalmente sufficiente per comprendere come effettuare l’operazione.

Un nuovo SSD è in grado di migliorare ulteriormente le performance di un computer di ultima generazione ma è anche capace di velocizzare sensibilmente un PC ormai datato migliorandone l’esperienza d’uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *