Go to Top

La guida completa a Windows 10 Creators Update

Windows 10 Creators Update

Windows 10 Creators Update è stato distribuito a partire dallo scorso aprile. Probabilmente hai già sentito parlare delle nuove caratteristiche ma come puoi utilizzarle? Questo articolo ti guiderà attraverso le basi e ti aiuterà ad iniziare.

Prima di iniziare

Se sul tuo PC è già presente Windows 10, non dovresti incontrare alcun problema con il nuovo Creators Update. Tuttavia, alcune delle nuove caratteristiche richiederanno nuovo hardware.

Se pianifichi di utilizzare grafica 3D avanzata per i giochi, ad esempio, avrai bisogno di una scheda grafica adeguata. E se hai in piano di utilizzare i nuovi tool 3D di virtual reality avrai bisogno di un visore compatibile HoloLens.

Paint 3D

La famosa applicazione Paint finalmente è stata aggiornata in Creators Update, per la prima volta sono ora disponibili tool di disegno 3D. A parte per l’interfaccia in stile Windows 10, molto poco è cambiato in termini di funzionalità se non che adesso puoi utilizzare strumenti per disegnare figure 3D.

La tua prima immagine 3D

Appena lanci Paint 3D, vedrai la schermata di benvenuto – fai clic su New per creare un foglio vuoto.

Fino ad ora tutto sembra abbastanza nella norma – il tuo foglio vuoto è nella parte sinistra dello schermo e i tool e la palette dei colori nella parte destra:

Se cerchi di disegnare sulla palette, vedrai il pennello o la penna esattamente come l’applicazione Paint originale. Per iniziare con le funzioni 3D, fai clic sull’icona del cubo nella barra dei menu in alto allo schermo. Questa azione aprirà un nuovo set di tool sul lato destro.

Se cerchi di disegnare sulla palette, vedrai il pennello o la penna esattamente come l’applicazione Paint originale. Per iniziare con le funzioni 3D, fai clic sull’icona del cubo nella barra dei menu in alto allo schermo. Questa azione aprirà un nuovo set di tool sul lato destro.

Vedrai appena sopra che il tool palette menziona “Sphere” (sfera) nella barra blu – questo indica l’oggetto 3D che stai disegnando.

Clicca e trascina un quadrato sul foglio vuoto e vedrai apparire una sfera blu. Vedrai anche una presentazione animata che spiega cosa puoi ora fare con la sfera.

Vale la pena guardare il video alcune volte in modo da capire esattamente cosa fa ciascuna delle maniglie – specialmente perchè questi stessi tool sono disponibili per tutti i tuoi oggetti 3D. Puoi ruotare gli oggetti orizzontalmente e verticalmente, muoverli verso l’alto o il basso. Se clicchi o trascini uno dei quadrati sugli angoli del rettangolo che racchiude l’oggetto, puoi ridimensionare la sfera.

Man mano che aggiungi più oggetti, queste maniglie saranno cruciali per ottenere il posizionamento corretto. Se ti dimentichi cosa stai facendo, clicca sul punto di domanda in alto a sinistra dello schermo.

Proviamo a costruire un gelato 3D molto semplice a partire dal questa sfera blu. Fai clic sul cubo in alto allo schermo utilizzando ancora l’opzione delle forme, poi seleziona il cono sulla riga in basso.

Adesso vedrai una scelta di 15 colori in basso alla palette – prendi il giallo chiaro e poi clicca e trascina un quadrato sul foglio.

A questo punto il cono è rovesciato, usa le maniglie in alto per ruotare il cono:

Ora è il momento di spostare il cono dietro la sfera, per farlo clicca e trascinalo verso l’alto. Non dimenticare che puoi utilizzare i quadrati agli angoli per ridimensionare il cono:

 

A questo punto hai messo insieme la tua prima immagine 3D. Si tratta di un esempio molto semplice ma hai imparato come iniziare con Paint 3D. Ora non devi far altro che sperimentare con nuovi strumenti.

É anche importante comprendere che il tuo disegno esiste in 3 dimensioni e che non è più solo fatto da semplici oggetti 3D su un foglio bianco. Fai clic sull’icona che sembra un piccolo occhio sulla slider bar sotto il tuo foglio e poi clicca e trascina il foglio a sinistra o a destra:

Il cono e la sfera non sono allineati. Se vuoi iniziare a disegnare in 3D, devi pensare in termini di 3D.
Puoi trovare suggerimenti e idee su GroovyPost

HoloLens

Il visore di realtà virtuale di Microsoft a lungo atteso è finalmente uscito con Creators Update ma hai bisogno di acquistare un headset speciale per poterlo utilizzare.

Uno degli usi più incredibili di HoloLens è con Skype, app di Microsoft per le video chiamate. Invece di utilizzare un monitor e una telecamera collegate al PC, la chiamata è fatta attraverso il visore HoloLens.

Quando indossi il visore, vedrai la persona con cui stai parlando “fluttuare” nell’ambiente. Loro vedranno quello che tu vedi nella stanza utilizzando la videocamera presente nella parte frontale del visore.

Le persone partecipanti alla chiamata possono ora collaborare attraverso i gesti per disegnare nei loro ambienti. Suona strano ma questa caratteristica potrebbe essere veramente utile, guarda il video di Microsoft per vedere gli HoloLens in azione https://youtu.be/vvigcz_nIzE

Altre applicazioni disponibili nel Windows Store includono il gioco di realtà mista (mixed reality) RoboRaid, 3D hologram creator HoloStudio oppure guarda luoghi lontani con HoloTour.

Windows Ink

Se stai utilizzando Creators Update sul touchscreen di un PC o di un tablet, hai accesso alla nuova tecnologia Windows Ink. L’obiettivo di Microsoft è stato quello di semplificare enormemente il funzionamento del sistema operativo con un device di tipo penna.

Miglioramento del riconoscimento della scrittura a mano

Il primo passo è quello di insegnare a Windows 10 a riconoscere la tua scrittura a mano. Apri l’applet Settings e quindi seleziona Pen & Windows Ink. Se hai una penna inclusa con il PC, dovresti vedere un link di testo in blu in basso alla pagina – Get to know my handwriting.

Successivamente vedrai una serie di opzioni che ti permettono di fare una regolazione fine del riconoscimento della scrittura a mano per specifici casi come Frasi, Simboli, Numeri e Lettere. Fai clic su una opzione e una procedura ti guiderà attraverso un certo numero di esercizi:

(Image ©GroovyPost)

Questa procedura potrebbe richiedere un po’ di tempo (ci sono 50 esempi di frasi da scrivere nel wizard delle Frasi), probabilmente vorrai aspettare di avere a disposizione un (lungo) momento di quiete per iniziare la procedura.

Ink e foto

L’applicazione Sketchpad ha subito alcuni (minori) miglioramenti ma per molti utenti l’update più importante è l’inclusione delle scrittura sulle foto.

Quando apri l’applicazione Photos dovresti vedere l’icona di una penna nella toolbar in alto. Cliccando su questo bottone diventano disponibili tutti i tool famigliari di disegno per marcare le tue immagini. É possibile disegnare oppure scrivere una didascalia:

(Image ©GroovyPost)

É molto importante notare che non è possibile annullare alcun cambiamento fatto sulle foto, prima di iniziare la scrittura sii sicuro di avere una copia delle immagini.

Aspetta, non manca ancora qualcosa?

Una delle funzionalità più attese, MyPeople, non è inclusa in Creators Update. Microsoft ha confermato che questa estensione di condivisione per i social è stata ritardata e che verrà resa disponibile in futuro.

Windows 10 Creators Update marca l’ultima evoluzione dell’ultima versione di sempre del sistema operativo Microsoft, aggiungendo alcune utili funzionalità. L’obiettivo è stato chiaramente quello di migliorare i tool e le funzionalità creative (da qui il nome dell’update) – tuttavia sembra che siano ancora molte le novità che arriveranno con i prossimi “update”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *