Go to Top

Fake WhatsApp: la finta app registra un milione di download

Fake WhatsApp: la finta app registra un milione di download

C’è una versione fake di WhatsApp che è stata scaricata già oltre un milione di volte. Non si tratta esattamente di una novità, poiché il mercato delle fake app è già florido da tempo: tuttavia, questa volta ha colpito una delle applicazioni più celebri e utilizzate al mondo e la truffa sembra essere sostanzialmente riuscita.

Ricordiamo che le fake app altro non sono che imitazioni di applicazioni ufficiali, nate con lo scopo di truffare gli utenti. Sono anche uno dei principali canali di diffusione di virus, malware e spyware per smartphone.

Tornando all’app fake di WhatsApp, va indicato che una delle modalità con cui è riuscita a diffondersi in modo così massivo è legata al fatto di essere stata furbescamente battezzata “Update WhatsApp Messenger”, facendo leva dunque sulla volontà degli utenti di aggiornare la propria applicazione – un processo standard, assolutamente non anomalo di per sé. Tra le funzionalità promesse dalla fake app vi era, in particolare, la possibilità di cancellare i messaggi inviati entro sette minuti: si è trattato del “gancio” perfetto per attirare circa un milione di utilizzatori.

Purtroppo, una volta che la fake WhatsApp veniva scaricata e aperta, risultava immediatamente visibile come non avesse assolutamente nulla a che vedere con l’applicazione originale. La presenza di pubblicità equivoche e l’eventuale click degli utenti conduceva su siti pericolosi, contenenti malware. Nello specifico, l’app fake di WhatsApp conteneva un ad loader e un codice utile a scaricare un ulteriore software fantasma, chiamato whatsapp.apk.

Play Store di Google ha rimosso l’app truffaldina in tempi rapidissimi, e il suo sviluppatore è stato sospeso dalla possibilità di caricare ulteriori applicazioni sul marketplace di Android.

Copyright immagine di copertina: geralt – pixabay.com – https://pixabay.com/it/whatsapp-tastiera-smartphone-legge-2453592/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *