Go to Top

Cosa sono i password manager

Password manager

Avete mai sentito parlare del termine “password manager”? Sapete di cosa si tratta e quale potrebbe essere la loro utilità?

Il password manager sono, sostanzialmente, utility o app che vi permettono una gestione più agevole, snella, fluida e sicura di tutte le vostre password e di tutte le vostre credenziali.
In un momento storico in cui la presenza online è quotidiana, sono numerosissimi gli account che dobbiamo memorizzare. Da quelli relativi ai vari social network fino a quelli delle caselle di posta elettronica, è essenziale evitare di utilizzare sempre il medesimo username e password . In questo caso infatti si tenderebbe ad essere decisamente più vulnerabili ad attacchi esterni.

Dal momento quindi che la sicurezza informatica deve necessariamente avere la priorità e le varie credenziali di accesso devono essere sempre diverse, e possibilmente molto complesse (lunghe e composte da tanti codici alfanumerici), il password manager può rivelarsi un eccezionale alleato per aiutarci nella loro gestione.

I password manager sono appositi software che permettono di salvare le varie chiavi d’accesso per tutti i servizi normalmente utilizzati online.

Come funzionano i password manager?

Le varie credenziali d’accesso vengono salvate all’interno di un archivio fisico oppure di un server cloud. Nel momento in cui dovremo effettuare il login in un determinato sito o a una determinata app, il password manager compilerà automaticamente i campi del nome utente e della password attraverso la cosiddetta funzione di “form filler”.

Le credenziali di accesso che dovremo invece sempre memorizzare saranno quelle necessarie ad accedere proprio al password manager, e potranno essere composte semplicemente da una “passphrase”, ossia una frase di accesso.

Il principale vantaggio che i password manager ci garantiscono è quello di una maggiore sicurezza data proprio dalla compilazione automatica dei campi, che di fatto impedisce ai keylogger di scoprire cosa stiamo digitando sulla tastiera.
Nel caso in cui il password manager sia di ultima generazione o comunque di ottima qualità, includerà anche l’aggiornamento rapido delle credenziali e questa funzione sarà utilissima nel caso in cui venissimo presi di mira dagli hacker.

I password manager più efficaci, inoltre, sincronizzano tutte le credenziali attraverso l’utilizzo di un solo account.

E voi? Utilizzate già un password manager? Quali sono le vostre impressioni sulle sue funzionalità?

Immagine tratta da www.flickr.com: Authenticity required: password?, autore Elias Bizannes, licenza CC BY 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *