Go to Top

Come controllare se una app di Android è pericolosa

App di Android

È cosa nota che le app Android siano ormai migliaia e migliaia. Per questa ragione è necessario saper controllare quali di esse potrebbero essere pericolose per i nostri device mobili.

Va infatti ricordato che il sistema operativo Android è spesso preso di mira dai pirati informatici.
Questi personaggi approfittano della incauta tendenza di molti utenti a scaricare app non verificate da marketplace diversi da Google. Questi ultimi sono spesso gli strumenti più efficaci per veicolare e diffondere malware e spyware.

Certamente è vero che anche per Google è difficile garantire una sicurezza totale di tutte le app proposte sul suo market. Tuttavia è piuttosto raro che un’app compromessa sfugga al controllo; pertanto optare per Google Play come piattaforma dalla quale scaricare le proprie applicazioni è ancora la scelta più indicata.

Per migliorare significativamente il controllo delle app proposte nel suo marketplace, Google ha dato vita negli scorsi mesi a Play Protect.

Questo tool  è composto da una serie di funzioni attraverso le quali gli utenti vengono protetti proprio da applicazioni “malevole”.

In che modo Play Protect controlla le app scaricate?

Quello che Play Protect fa è analizzare sia le app presenti sui dispositivi sia quelle in fase di scaricamento da Google Play, segnalando eventualmente la loro pericolosità e di fatto proteggendo il device in due modi diversi.

  1. Controllo delle app già installate sul dispositivo: per attivare questa funzione è necessario abilitare Play Protect aprendo le Impostazioni del telefono, seguite poi da Google e Sicurezza. Una volta attivato Play Protect, sarà possibile effettuare la scansione delle applicazioni presenti sul device attraverso la funzione “Analizza dispositivo per minacce alla sicurezza”. Tale controllo verrà effettuato periodicamente.

  2. Controllo delle app prima della loro installazione sul dispositivo: una volta che il rilascio di Play Protect sarà completo, informazioni relative alla sicurezza e all’affidabilità delle app saranno inserite anche all’interno del Google Play Store. In pratica, Play Protect scansionerà e analizzerà le app prima che queste vengano installate sul device e potrà di conseguenza valutare la loro sicurezza, mettendo gli utenti al riparo da sorprese indesiderate. Tale controllo comprenderà anche gli aggiornamenti delle app.

Copyright immagine di copertina:freestocks.org/CC0 License –https://www.pexels.com/photo/android-smartphone-technology-mobile-phone-15092/ 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *