Go to Top

Virus sul PC: è possibile recuperare i file crittografati da virus?

Navigando spesso in rete, sarà capitato che il tuo computer sia stato infettato da un virus o malware. La situazione non è mai piacevole e si presta alla possibile perdita di dati, i virus compromettono la tua privacy e sicurezza e a seconda della loro pericolosità e tipologia sono anche in grado di crittografare tutti i tuoi file.

Internet ha creato tanta innovazione e conoscenza e ha messo in contatto un gran numero di persone. Purtroppo, come spesso accade, molte di queste sfruttano le loro competenze informatiche per recare danno agli altri, rubando informazioni e dati sensibili: i cybercriminali.

I cybercriminali, creano virus e malware che possono infettare i pc di coloro che navigano in rete, attraverso diversi sistemi di attacco: inviando email di spam con allegati malevoli, insinuandosi in programmi scaricati da siti poco autorevoli o semplicemente attraverso il clic su banner di siti web compromessi.

Non esiste una sicurezza completa dai pericoli della rete, ma si possono adottare degli accorgimenti:

  • installare un buon antivirus e un firewall che sia in grado di respingere le minacce più note
  • navigare in siti sicuri e conosciuti
  • installare un blocco pop up automatico sul proprio browser
  • evitare di scaricare programmi da siti non autorevoli
  • evitare di scaricare allegati da email di mittenti da voi sconosciuti e sospetti

Può capitare comunque, nonostante gli accorgimenti presi, che il proprio computer venga infettato da virus o malware.

Nel caso in cui i file non siano stati crittografati, vi accorgerete della presenza di un virus dal fatto che il vostro computer diventerà molto lento, la navigazione sui siti web sarà più difficoltosa e noiosa a causa di schede e pop up che si aprono in automatico, reindirizzandovi su siti poco pertinenti con essa.

In quel caso basterà avviare la scansione dell’antivirus che, analizzando tutti i file di sistema e non, individuerà il problema andando ad eliminare o a mettere in quarantena il virus o malware che vi ha infettato.

Cosa fare quando si viene infettati da un Virus che ha crittografato i file

Esistono invece virus ancora più aggressivi definiti Ramsonware che infettano il sistema crittografando tutti i dati. Uno di questi è il noto CryptoLocker, un virus inviato via email, che attraverso il download di un file si insinua nel computer criptando tutti i dati. Spesso gli autori richiedono un riscatto per decriptare i vostri file e può accadere che gli autori incassino i guadagni senza rimuovervi il virus.

Cosa fare allora? Come detto la miglior difesa è la prevenzione, se il fatto è già accaduto è possibile rivolgersi a degli esperti che siano in grado di analizzare e valutare il problema per determinare se e come recuperare i file crittografati da virus. Kroll Ontrack svolge servizi di recupero dati, da chiavette e hard disk e numerosi altri sistemi di storage anche in caso di attacco da virus. Per una valutazione del tuo caso e le possibilità di recupero puoi contattare il Servizio Clienti al Numero Verde 800 44 00 33.

Fonte immagine: geralt / pixabay

2 Responses to "Virus sul PC: è possibile recuperare i file crittografati da virus?"

  • Carlo Zambon
    19 maggio 2016 - 3:15 pm Reply

    Buongiorno
    mi interesserebbe sapere in quali casi riuscite a recuperare file cryptati

    • Kroll Ontrack Italia
      26 maggio 2016 - 4:42 pm Reply

      Buongiorno. Le possibilità di recupero dipendono dal tipo di ransomware che ha infettato il computer. La valutazione circa il fatto che un caso Cryptolocker possa essere risolto è quindi strettamente dipendente dalla specifica situazione e non formulabile a priori. In alcuni casi, ad esempio, non è necessario affrontare direttamente il virus poichè i dati possono essere recuperati per altra via… in passato, in questo modo, abbiamo recuperato i dati da un server NetApp. Queste tipologie di virus rappresentano una sfida molto complessa e per questo motivo in Kroll Ontrack siamo costantemente impegnati nella progettazione di tool in grado di gestire i più comuni e pericolosi ransomware sulla scena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *