facebook twitter
Home : Recupero Dati : Scegli in base al tipo di dato : Recupero dati crittografati

Recupero dati crittografati

Kroll Ontrack è leader mondiale nella fornitura di servizi per il recupero dati, di cancellazione sicura e computer forensics. Come esperti nelle soluzioni in materia di sicurezza dei dati, ben comprendiamo l’importanza della tutela delle informazioni contenute nei file.

Gli ingegneri di recupero dati di Kroll Ontrack dispongono dell’esperienza necessaria per recuperare supporti e file crittografati dai più noti software di crittografia come BitLocker, SafeBoot, CheckPoint e altri. Inoltre, essi impiegano appositi protocolli di sicurezza al fine di garantire ai dati la riservatezza in tutte le fasi del processo di recupero.

I dati recuperati sono nuovamente crittografati prima della restituzione, garantendo che le informazioni critiche non siano mai a rischio – anche dopo il processo di recupero.

Richiesta preventivo

IMPORTANTE. In caso di file crittografati dal malware CryptoLocker si prega di contattare direttamente il nostro Servizio Clienti al Numero Verde 800 44 00 33

Come funziona il recupero dei dati crittografati

La crittografia software non impedisce l’estrazione dei dati. Tuttavia, per la decodifica occorreranno il nome utente e la password utilizzati per il dispositivo o i dati.

Per gli hard disk drive crittografati o per i file “contenitore” crittografati, ti chiediamo gentilmente di fornire le seguenti informazioni ai nostri specialisti di recupero dati. In tal modo, si eviteranno eventuali ritardi nel processo di recupero.


Software di crittografia Cosa fornire per il recupero
SafeGuard Easy
  • Disco di emergenza
  • Nome utente e password dell’amministratore

Oppure

  • Version di SafeGuard Easy
  • Nome utente e password dell’amministratore

Oppure

  • Se nome utente e password non sono disponibili, dovresti fornire un nome utente (il nome utente varia) per generare un codice di autenticazione (Challenge Code) e un contatto che possa generare un codice di risposta (Response Code) al codice di autenticazione.
SafeBoot/Endpoint
  • Disco di emergenza
  • Nome utente e password

Oppure

  • Version di SafeBoot
  • Il file Safeboot .sdb specifico per il computer il cui hard disk deve essere recuperato
  • Nome utente e password

Oppure

  • Se è disponibile l’autenticazione dal File System Safeboot (SBFS), vanno forniti un nome utente e password o uno degli account utente o un account dell’amministratore SafeBoot.
  • La versione più recente di Safeboot utilizza un file .xml anziché un file .sdb.
Pointsec/Checkpoint
  • Disco di ripristino
  • Nome utente e password dell’amministratore Pointsec. Kroll Ontrack può accettare anche solo i file dal disco di ripristino e copiarli su un disco di boot esistente per Pointsec; non occorre inviare il dischetto fisico di ripristino.

Oppure

  • File .rec e versione Pointsec e il nome utente e le password dell’amministratore

Oppure

  • L’Utility Dynamic Mount (in Windows o su un disco BartPE) può essere utilizzata per montare il drive crittografato e accedere ai dati. Per questa operazione, occorre anche il login d’accesso.

Nota: per Pointsec, la password dell’amministratore non è un requisito in senso stretto. Pointsec consente una configurazione di "autenticazione e risposta". Kroll Ontrack può utilizzare il nome utente dell’amministratore Pointsec e il codice d’autenticazione (Challenge Code) e quindi fornire poi la risposta (Response Code).

Per il metodo di “autenticazione e risposta” occorrerà parlare al telefono con il personale IT che dispone di queste informazioni in quanto i dati di accesso “autenticazione e risposta” vanno inseriti immediatamente.

PGP
  • Version di PGP
  • Frase d’accesso (Passphrase)
Bitlocker
  • Password di recupero numerica
  • Chiave USB per avviare Windows
  • È possibile utilizzare la chiave di ripristino (esempio: F:\RecoveryKey.bek) o inviare il Key Package con il supporto oppure per email. Il Key Package occorre soltanto quando le chiavi o il drive sono mancanti o danneggiati.

Nota: Kroll Ontrack deve sapere se si è utilizzato Bitlocker su Microsoft Windows 7 o Vista..

Guardian Edge
  • Version di Guardian Edge
  • Nome utente e password dell’amministratore

Nota: le versioni meno recenti di Guardian Edge forniscono un metodo di “autenticazione e risposta” per un accesso sicuro.

TrueCrypt
  • Rescue Disk
  • Nome utente e password
Becrypt
  • Disco di emergenza
  • Frase d’accesso (Passphrase)

Oppure

  • Versione
  • Frase d’accesso (Passphrase)
Windows EFS
  • Nome del dominio Windows
  • Nome utente e password del computer locale che configura le password EFS

Oppure

  • Certificato di sicurezza dell’utente

Kroll Ontrack rivoluziona il processo di decrittazione

Il nuovo processo, ribattezzato decryption-on-the-fly, sviluppato da Kroll Ontrack nei suoi laboratori di Ricerca & Sviluppo riduce drasticamente il tempo necessario a decrittare un hard disk e produce risultati ancora migliori rispetto al passato. Il processo, infatti, prevede la scansione della sola porzione del drive contenente i dati, questo permette allo staff tecnico di effettuare l'immagine di un volume maggiore di informazioni in un tempo inferiore rispetto ai processi tradizionali, con il beneficio per il cliente di avvantaggiarsi di maggiore rapidità.

Per la decrittazione, i tecnici Kroll Ontrack necessitano di user key, password, pass-phrase o del key file del software di crittografia. In alcuni scenari, le aziende utilizzano anche metodi basati su challenge/response code. In ogni caso, i nostri esperti di recupero dati collaboreranno con te, una volta ricevuto il supporto danneggiato.

Qualora fornire le credenziali necessarie alla decrittazione dei dati non risulti possibile all'organizzazione a causa di policy di sicurezza, Kroll Ontrack procederà ugualmente al recupero dei dati crittografati attraverso processi standard, copiando il contenuto recuperato su di un nuovo dispositivo. I dati ti saranno pertanto restituiti in formato crittografato,  il personale autorizzato dell'azienda vi potrà accedere grazie alle apposite credenziali.

Nota. Senza le credenziali di accesso ai dati crittografati fornite dal cliente, Kroll Ontrack non potrà produrre alcun elenco dei file recuperabili e non sarà in grado di valutare l'integrità degli stessi.

Se non trovi in tabella il metodo di crittografia che utilizzi, non preoccuparti, contatta il Servizio Clienti di Kroll Ontrack al Numero Verde 800 44 00 33

 

 

Richiesta preventivo
Preventivo online
Richiedi un preventivo online

Numero Verde
800 44 00 33
Contatta i nostri esperti


Download Center

Download

Software gratuito
in versione di prova
Scarica ora 

Documentazione in formato PDF Documentazione in
formato PDF
Scarica ora


Partnership

Operatori del settore IT Operatori settore IT:
Partner Kroll Ontrack
Clienti Enterprise Organizzazioni medio-
grandi:
Clienti Enterprise


Potrebbe interessarti:

Recupero dati virtuali
Recupero da RAID
Recupero da SSD
Recupero Hard Disk
Recupero da Cloud
Ontrack EasyRecovery
Recupero da Exchange